La proposta Ichino

L'Italia nella bufera. Lo spread col Bund incombe, come a premere su una diga pericolante. Non meritiamo questa immagine. Il nostro Paese è ben più solido di quanto il sentiment possa far credere, non c'è bisogno di star qui ad elencare tutti i motivi strutturali che ci qualificano senza dubbio come nazione affidabile, anche più della Francia, tanto per fare un esempio. Sì, la Francia, con quella sua traballante tripla AAA.

Il nostro problema è tutto legato alla storia, ed alla ipocrisia di stare racchiusi in una feroce ma comoda miopia. Miopia di un passato da terra di briganti e mafiosi, ma anche da guerra civile, che ancor oggi inalbera vessilli e molotov, e fa la voce grossa, e schiera torme di scioperanti fuori tempo e fuori luogo. Un Paese incapace di superare il cappotto di un legame torbido con la cultura del guappo, come il vincolo di un'ideologia morta e sepolta da tempo. Attaccato alle incrostazioni della Storia, che non rilegge e non decifra, pur di sopravvivere a se stesso.

Meglio di me ne ha descritto deriva e limiti l'On.le Andrea Ichino.

Crescere è l'unico modo per risolvere, leggiamo insieme.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora andiamo oltre.

 

 

 

CONTATORE VISITE

00165494

ON LINE

Abbiamo 52 visitatori e nessun utente online

Copyright © 2016. All Rights Reserved.